Software Free per Convertire DVD in DivX e Xvid (AVI)

di samuele

convertire dvd in divxSicuramente ripeterò cose già dette, e spero non me ne vogliate a male. Ma, come spesso capita nella vita, la prima volta che si spiega, o si affronta un tema nuovo, si generano o incomprensioni o non tutti sono presenti. Quindi, dopo un attimo di riflessione (molto breve, per la verità) ho deciso di tornare su una delle tipologie di conversione video più comuni, ma non per questo più semplici. Come sicuramente saprete, abbiamo già visto sia alcuni software gratis per convertire DVD in AVI e addirittura pubblicato una videoguida su come trasformare i DVD in DivX e Xvid. Oggi niente guida multimediale, mi dispiace: però ho scovato un programma gratis che promette bene nel convertire i nostri film dal DVD al DivX.

Come convertire DVD in DivX

Scarica programma

totally free dvd converter

Il programma del giorno si chiama Totally Free DVD Ripper; la prima impressione è positiva, unendo una facilità d’utilizzo ad una grafica minimale ma non per questo brutta o inelegante. Anche i risultati che possiamo ottenere sono degni di nota: la qualità dell’immagine non cala nella conversione rimanendo su ottimi livelli, e il suono non è da meno. I formati di conversione supportati sono da DVD, ovviamente, ad AVI (sia DivX che Xvid), VCD e SVCD (ovvero MPEG1 e MPEG2). Sono sostanzialmente i formati principali per poter riprodurre filmati dai nostri dischi fissi o chiavette USB.

Ma come si utilizza questo software? Vediamo, rapidamente, assieme i passaggi necessari, partendo dal principale: scegliere il DVD che vogliamo copiare. Per fare questo, dopo aver aperto il programma, è sufficiente cliccare su Browse DVD e scegliere la cartella contenente i file .IFO. Solitamente dobbiamo scegliere VIDEO_TS. Ci apparirà una maschera simile a questa:

guida all'utilizzo del software

Quale file scegliere? Nella quasi totalità dei casi andiamo a colpo sicuro se selezioniamo quello con la durata maggiore; l’altro, di norma, contiene i filmati e le musiche del menu. Se ce ne sono più di due, anche in questo caso conviene scegliere il più grande: gli altri dovrebbero essere contenuti speciali.

Dopo aver trovato il film dobbiamo scegliere il formato in cui vogliamo convertire il DVD: mpeg1, mpeg2 o AVI. Se selezioniamo i primi due il processo è più semplice, ma a noi interessa in particolar modo capire come convertire un DVD in DivX o in XviD. Questa opzione ci porta a dover scegliere la qualità dell’audio e del video. Per l’audio consiglio di selezionare CD Quality:

scelta del codec per la conversione

mentre per la qualità video scegliamo XviD o DivX

codec video

Ora non ci resta che decidere dove salvare il nostro nuovo filmato, e con che nome. Clicchiamo quindi su Browse e scegliamo la cartella di destinazione e il nome che reputiamo più appropriato.
I giochi sono quasi fatti: possiamo ora premere, serenamente, Rip e attendere la fine dell’esecuzione dell’operazione. Ma i più curiosi saranno attratti dai due pulsanti di cui non ho ancora detto nulla: se clicchiamo su di loro apparirà una maschera simile a questa.

setting video

Sostanzialmente possiamo impostare con più precisione alcuni parametri sulla sorgente DVD e sul file AVI che vogliamo ottenere. Le opzioni non sono complesse, e masticando un po’ d’inglese sono anche abbastanza chiare ma, per quello che interessa a noi, in questo momento, risultano superflue: possiamo ignorare tranquillamente questi due pulsanti.

Come avrete intuito il mio giudizio è più che positivo: vale la pena provare e testare questo software, anche perché è completamente gratis.

Ti potrebbe interessare

5 commenti

  1. Gentile staf, sono un ragazzo non vedente. Innanzitutto viringrazio tantissimo per tutti gli articoli che pubblicate, io mi sono iscritto alla newsletter e ogni giorno mi arriva puntualmente un articolo, grazie di tutto cuore! Purtroppo però c’è un problema: molti dei software che presentate noi non vedenti non possiamo utilizzarli, in quanto le interfacce di questi programmi spesso non sono state create dagli autori in modo da poter essere utilizzati anche da noi ciechi. Noi per poter usare il pc abbiamo bisogno di utilizzare degli screenreader, ovvero dei software che praticano una lettura vocale dello schermo, oppure ci consentono di poter leggere in Braille collegando al pc un apposito accessorio. Il problema è che purtroppo gli screenreader hanno un limite: non riconoscono e non leggono alcuna immagine; quindi se un sito web oppure un software contiene dei pulsanti disegnati noi non siamo in condizioni di poterli gestire, a meno che la loro interfaccia non sia fatta in modo che gli screenreader siano in grado di leggere con precisione le risorse che contengono. Uno degli screenreader più utilizzati da noi si chiama Jaws. Vi scrivo questo commento perchè ho provato ad utilizzare questo software per trasformare alcuni film che ho su dvd in dvx, in quanto si stanno rigando, e per poterli salvare prima che sia troppo tardi devo copiarli su una chiavetta USB in formato dvx. Purtroppo però l’interfaccia del software non mi consente di poterlo utilizzare perchè appunto non è fatta in modo da poter essere gestito da Jaws, in quanto ci sono troppi pulsanti disegnati senza l’indicazione testuale a cosa tali pulsanti corrispondono, esattamente come il sito Megavideo, per noi ciechi assolutamente inutilizzabile. Per caso sapreste indicarmi un software alternativo freeware per trasformare i dvd in dvx che possieda i recuisiti per essere utilizzato anche da noi non vedenti? Scusate per la lunghezza del commento! Vi ringrazio, vi saluto cordialmente!

  2. Ciao Antonio, prima di tutto volevo dirti che siamo noi che ringraziamo te in quanto abituale visitatore di questo sito.

    Per quanto riguarda il software alternativo sinceramente non posso indicartene uno preciso dato che i siti ufficiali di questi software raramente indicano se ci sia o meno compatibilità con gli screen reader come Jaws.

    Quello che posso fare invece è darti una lista di altri tre software freeware per la conversione da DVD a Divx. Poi starà a te testarli per verificare se sono utilizzabili con Jaws.

    Ecco la lista e i relativi link per il loro download:

    Free DVD Video Converter

    Convert DVD to AVI

    BitRipper

    Fammi sapere se riesci a risolvere con uno di questi tre. In caso contrario posso proportene qualcun altro.

    Ciao!

  3. @ DiGi (Mr.51kk0!):
    Grazie di cuore, ho trovato molto utile free dvd video converter, è perfettamente accessibile anche per noi non vedenti! L’unico problema è che per convertire un dvd in avi ci mette più di 4 ore! Ma non importa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *