3 Siti per Unire File Audio Online e Gratis

di Gabriele Li Mandri

Hai intenzione di prendere alcuni spezzoni di audio e di unirli, oppure di legare diverse canzoni in un solo file? Ebbene, sappi che puoi farlo, e che non ti servirà né installare alcun programma, né pagare per dei servizi.

Su Internet, infatti, puoi trovare 3 siti per unire file audio online e gratis. Grazie a queste piattaforme, potrai finalmente creare il tuo file audio unico, e farlo in modo molto veloce e facile. Inoltre, non dovrai nemmeno creare un tuo profilo: tutti i servizi che vedremo oggi, infatti, sono accessibili sin da subito.

Come unire file audio online?

Aconvert Merge Audio Online

Aconvert

Il primo dei migliori 3 siti per unire file audio online e gratis, è Aconvert Merge Audio Online. Questo è in assoluto uno dei portali più semplici che troverai in rete, dunque il nostro consiglio è quello di provarlo per primo. Poi, se non ti soddisferà, potrai passare agli altri. Ma come puoi usare questa piattaforma? Di spiegazioni, ne servono davvero poche: dovrai solamente aggiungere le tracce audio che vuoi unire, e successivamente avviare il processo di unione.

Al termine, potrai scaricare il file audio finale. Considera che questo sito web supporta formati quali MP3, WAV, AAC, WMA a tantissimi altri. Per usarlo correttamente, però, dovrai inserire le tracce nell’ordine che desideri avere anche a livello di audio. Non è infatti possibile personalizzare quest’ordine in nessun modo, una volta caricati i tuoi file.

Bear Merge MP3 File

Bear Merge MP3 File

Bear Merge MP3 File è un altro dei migliori siti per unire file audio online e gratis, e anche in questo caso non richiede alcuna registrazione. Nello specifico, questo sito è ottimizzato per gli MP3: ciò vuol dire che è uno strumento perfetto per creare una playlist delle tue canzoni preferite, e per unirle in una traccia audio unica.

Puoi anche usarlo per creare una nuova suoneria per il tuo smartphone. Ma come funziona? Anche qui puoi limitarti a caricare le tracce audio una per una, usando anche lo strumento del drag & drop. Oppure puoi caricare le canzoni inserendone l’URL. Rispetto al precedente sito, però, questo è molto più completo. Il motivo? Ti permette di modificare impostazioni quali il formato, la qualità dell’audio e anche i canali e il bitrate. Quando avrai finito, potrai avviare il merge e poi salvare il file audio finale.

Audio Joiner: Fonditore Audio

Audio Joiner

Il terzo e ultimo sito che analizzeremo in questo articolo, è Audio Joiner: Fonditore Audio. In apparenza non si discosta molto dai precedenti, se non per un particolare: per poterlo usare, dovrai necessariamente installare e avviare Adobe Flash Player. Di contro, è lo strumento più completo che troverai mai, per unire file audio online e gratis.

L’unica cosa che devi fare è aggiungere le tracce audio cliccando sul pulsante corrispondente, fino a quando non avrai creato la tua lista completa. Poi, cliccando sul pulsante “Fondi” otterrai il risultato finale. Questa piattaforma, però, ha anche una utilissima funzione che ti consente di ascoltare le tracce che vai caricando.

Per usarla, ti basta fare clic sull’icona contenente il microfono. Non esistono limiti in merito al numero di tracce che puoi caricare, e i formati audio supportati sono tantissimi: oltre 300. Puoi anche personalizzare gli intervalli audio, tramite le levette apposite. Oppure inserire le dissolvenze, per rendere il tuo file un autentico remix. Tutte opzioni assenti negli altri siti per unire file audio online e gratis.

In alternativa, se vuoi ottenere il risultato inverso ti consigliamo di leggere la guida su come tagliare video e audio online.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *