2015 28/05

Come Registrare l’Audio che Viene dal tuo PC

  • Scritto da Claudia Falzone
  • 0 com
  • Categoria: Audio

Da bimba, una volta, ho provato a registrare una canzone alla radio tenendo il registratore vicino alla cassa dello stereo. La canzone la registrai, male ma si sentiva. Poi, un po’ più grandicella, scoprii che non era il modo migliore per registrare qualcosa alla radio. Allo stesso modo il modo migliore per registrare l’audio del PC non è tenere un microfono attaccato alle casse.

Certo, si può anche fare, ma esistono alcuni metodi migliori. Gratis, per di più, che permettono di registrare musica, podcast, trasmissioni tv, streaming e altro direttamente e in buona qualità. In questa guida ne vedremo tre, tutti facili e alla portata di ognuno di noi: l’opzione Stereo Mix, il programma gratis Audacity e via cavo. Ma andiamo con ordine e cominciamo con quello più semplice, e che – purtroppo – è anche il meno diffuso.

La soluzione facile: l’opzione Stereo Mix

registrare l'audio dal pc

La soluzione più semplice è abilitare la funzione “Stereo Mix”, quella chiamata, a volte, “Quello che senti”. Il suo scopo è registrare tutti i suoni emessi dal PC, l’audio che viene dal PC, quello riprodotto dalle casse. In pratica oltre a trasmettere il suono nella maniera tradizionale questa impostazione permette di registrare ogni suono fatto dal proprio computer.

Tutto bello, tutto perfetto, peccato che non tutte le schede audio di oggi permettano di farlo. Una volta, qualche anno fa, era un’opzione molto comune ma oggi – e non chiedetemi il perché, non lo so – sembra quasi una rarità. Ci sono alcuni trucchi per abilitare la funzione Stereo Mix in alcune schede audio, ma per alcuni PC non c’è nulla da fare. In questo caso conviene usare Audacity.

La soluzione software: Audacity

audacity per registrare l'audio dal pc

Audacity permette di risolvere il problema della mancanza dello Stero Mix in maniera molto semplice. Basta selezionare “Windows WASAP” come fonte audio, e dare il via alla registrazione. Tra l’altro è una soluzione migliore sotto molti aspetti: la registrazione audio viene fatta in qualità migliore ed è anche possibile filtrare in tempo reale eventuali suoni indesiderati. Non è nemmeno così difficile da usare, a patto di avere un minimo di dimestichezza con Audacity.

La soluzione hardware: registrare via cavo

registrazione audio via cavo

Infine c’è una soluzione abbastanza banale anche se un po’ sciocca: usare un cavo audio con connettore da 3.5mm maschio su entrambe le estremità. In sostanza basta inserire un’estremità nell’uscita audio e l’altra nell’ingresso del microfono. E poi impostare la registrazione da microfono.

Sì, in sostanza è solo una variante più sofisticata del registrare una canzone dallo stereo con un mangianastri, però il suono così ottenuto è comunque più pulito e la qualità è tutto sommato buona. Anche se, onestamente, consiglierei questa soluzione solamente se non si vuole, o non si può, utilizzare Audacity.

Infine solo una piccola precisazione: non usate questi metodi per piratare canzoni o altro. Sì, è vero, sarebbe un modo efficace, semplice, e alla portata di tutti. Ma resta pur sempre un reato. Invece, consiglio mio, usate pure queste tecniche per realizzare guide oppure per registrare le vostre sessioni di gioco con il vostro videogames preferito.

Come Registrare l’Audio che Viene dal tuo PC ultima modifica: 2015-05-28T12:50:53+00:00 da Claudia Falzone

Lascia un commento