Migliori 5 Programmi per Recuperare File Cancellati su Mac

di Gabriele Li Mandri

Il recupero dei dati cancellati può tornare utile in più di una situazione, soprattutto nell’eventualità in cui il vostro dispositivo SSD, o la vostra scheda SD, dovessero decidere di guastarsi sul più bello, costringendovi a dire addio a tutti i file stipati gelosamente al loro interno. In questo caso evitare sempre di dare di matto e di tirarli fuori dalla finestra perché, forse, è possibile recuperare tutti i file contenuti nella loro memoria.

Il risultato non è garantito, ma un tentativo è sempre il caso di farlo: vediamo dunque i migliori 5 programmi per recuperare file cancellati su Mac.

 

Time Machine

Recuperare File Cancellati su Mac con Time Machine

Time Machine è un software gratuito per il recupero dei dati disponibile per Mac OS a partire dalla versione Leopard (10.5): si tratta di una utility già contenuta dal sistema operativo Mac e dunque non richiederà alcun download. L’idea di fondo di Time Machine è creare una sorta di backup incrementale dei dati, proprio nell’evenienza in cui dovesse rendersi necessario il recupero di file cancellati o persi accidentalmente.

In realtà, per provare a recuperare questi file dovrete necessariamente aver installato Time Machine prima della perdita dei suddetti: in caso contrario, il programma risulterà del tutto inutile. Se invece avevate già installato questa utility, potrete recuperare i file cancellati ripristinando il backup precedente, re-installando Mac OS con l’opzione di migrazione file oppure navigando il backup e recuperando solo i file che vi servono.

 

TestDisk & PhotoRec

Recuperare File Cancellati su Mac con TestDisk PhotoRec

Se non avete avuto l’accortezza di installare Time Machine sul vostro Mac OS, potrete provare a recuperare i file persi o cancellati con un’altra applicazione gratuita: TestDisk & PhotoRec. Si tratta di un bundle di due strumenti: lo scopo di TestDisk è tentare il recupero dei file cancellati dalle partizioni che, purtroppo, non riescono più ad avviarsi. PhotoRec, invece, è un vero e proprio software per il recupero di file persi. Entrambi gli strumenti sono tutt’altro che infallibili: non sempre, infatti, riescono a portare a buon fine l’operazione di recupero file. In ogni caso vale sempre la pena fare uno o più tentativi dato che, insieme a Time Machine, è l’unico software che vi consentirà questa operazione in via del tutto gratuita.

 

EaseUS Data Recovery

Recuperare File Cancellati su Mac con EaseUS

Se non avete installato Time Machine, e PhotoRec non dovesse riuscire a rinvenire i vostri file cancellati, l’unica opzione che vi rimane è la via dei software a pagamento. Da questo punto di vista, EaseUS Data Recovery si rivela una delle soluzioni migliori: è anche presente una versione gratuita, ma è davvero raro che funzioni.

Quella a pagamento, invece, si rivela spesso decisiva per il recupero dei vostri file, anche perché vi consentirà di provare il recupero anche nel caso in cui il vostro Mac non dovesse avviarsi. Potrete anche tentare il recupero da qualsiasi device esterno, come ad esempio i dispositivi SSD, le penne USB o le schede SD. Nel caso in cui la versione gratuita dovesse funzionare, sappiate che potrete salvare solo 2 giga di file.

 

Data Rescue 4

Recuperare File Cancellati su Mac con Data Rescue

Data Rescue 4 è indubbiamente uno dei programmi migliori (se non il migliore) nel campo del recupero dei file persi per utenti Mac. Questo non significa certo che è infallibile – nessun software di questo tipo lo è – ma che vi consentirà di poter contare su una percentuale di recupero davvero molto alta.

Il software vi permetterà di trovare qualsiasi tipologia di file: quelli corrotti, quelli cancellati, quelli ospitati da dischi non formattati o addirittura guasti. Inoltre Data Rescue è in grado di clonare un disco rigido, di creare nuove unità di avvio e di recuperare file dai Mac che non riescono a partire. La demo gratuita è pressoché inutile dato che non vi consentirà di recuperare fisicamente i file, mentre la versione a pagamento è eccezionale.

 

Stellar Phoenix Recovery

Recuperare File Cancellati su Mac con Stellar Phoenix Recovery

Stellar Phoenix Recovery è una valida alternativa a Data Rescue: pur non disponendo della stessa qualità del precedente, anche Stellar può contare su una buona percentuale di recupero file, e alle volte trova anche qualcosa lasciato per strada da Data Rescue. Proprio come la suddetta utility, Stellar può trovare qualsiasi tipo di file presente su disco rigido, anche in caso di crittografia. Una delle sue migliori caratteristiche è la possibilità di ripristinare i file persi con lo stesso nome e lo stesso percorso su disco. L’unico problema è che la versione gratuita, come nel caso di Data Rescue, non permette di recuperare i file.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *