2015 30/04

Dove Scaricare e Come Cambiare le Icone del Mac

Usare un Mac è la soluzione migliore quando si lavora con la programmi grafici, magari di fotoritocco o video editing. Sono strumenti potenti, con software e applicazioni professionali e in grado di soddisfare tutte le esigenze. Però. Però c’è una cosa che stona in tutto questo: un Mac tende a essere anonimo.

Elegante, bello, di stile ma anonimo. Per personalizzarlo occorre usare degli adesivi (ce ne sono alcuni belli) oppure giocare con le impostazioni di sistema. Una delle cose più utili, per personalizzare il proprio computer, è cambiare le icone. Si può fare facilmente, ed è altrettanto facile trovare icone da scaricare gratis da usare per modificare quelle di sistema. Cominciamo con il vedere come cambiare le icone, e poi da dove scaricarle.

Come cambiare le icone del mac

come cambiare le icone del mac

La tecnica base per cambiare un’icona è assolutamente semplice. Per prima cosa si seleziona il programma e ci si clicca sopra con il tasto destro del mouse (oppure si preme Command+i) e si sceglie “informazioni”. In questo modo si ottengono tutte le informazioni importanti di quel programma, come data di creazione, dimensioni, nome e così via. In alto a sinistra viene mostrata l’icona attualmente in uso, quella che ci interessa cambiare. Per cambiarla è sufficiente trascinare nella finestra infomazioni la nuova icona, e non fare altro.

L’unica cosa che può dare difficoltà è il vedere immediatamente la nuova icona nella dock. In questo caso occorre aprire il terminale e inserire il comando

killall Dock

per aggiornare l’icona.

Per ripristinare l’icona precedente, quella di default, è sufficiente cliccare sull’icona stessa – dalla finestra info del programma – e premere il tasto backspace (quello che si usa per cancellare l’ultimo carattere inserito, per capirci).

Cambiare l’icona utente

cambiare icona utente

Cambiare l’icona utente è ancora più semplice: basta andare nelle impostazioni di sistema e cercare la voce “utenti e gruppi” all’interno delle preferenze. Dopo aver selezionato il proprio account basta cliccare sull’icona stessa per accedere a un menù attraverso il quale cambiare l’icona. Si può utilizzare una delle icone di default oppure selezionare un’immagine tra le proprie foto, o scattarne una nuova tramite la webcam del Mac.

Le dimensioni delle icone

dimensione delle icone

Quando si decide di cambiare le icone del proprio Mac conviene tenere a mente la questione delle dimensioni delle stesse. Dimensioni che variano a seconda del tipo di monitor usato e dalla definizione impostata. Se il display non è Retina allora l’icona migliore ha dimensioni di  512 x 512 pixel. Se invece si utilizza un Retina Display conviene usare icone da 1024 x 1024 per evitare l’effetto sgranato.

Il formato delle icone di Mac è particolare e si chiama ICNS. Fortunatamente funzionano anche, e altrettanto, bene le immagini in formato JPEG e PNG. Se si deve scegliere tra un’icona JPG e una PNG è però consigliabile preferire quest’ultima: i file PNG riescono a gestire le trasparenze a differenza delle foto JPG.

Per il dove trovare le icone è possibile usare quelle gratis presenti in questi siti: si possono scaricare e usare liberamente senza incorrere in problemi legali. Inoltre, sempre sugli stessi siti, è possibile acquistare icone professionali oppure molto particolari per personalizzare ogni aspetto del proprio Mac. Di seguito abbiamo elencati i principali siti da cui scaricare icone gratis

IconArchive

archivio delle icone per il mac

FlatIcon

icone per il mac n.2

DeviantArt

icone mac n.3

Clker

icone mac n.4

Dove Scaricare e Come Cambiare le Icone del Mac ultima modifica: 2015-04-30T11:15:03+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento