Programmare Accensione e Spegnimento di un Mac

di Massimo

Programmare accensione e spegnimento del MacSe utilizziamo il nostro Mac ogni giorno o quasi, magari per lavoro e circa nei soliti orari potrebbe tornare molto comodo conoscere come programmare accensione e spegnimento a determinati orari; poter programmare accensione e spegnimento può tornare utile anche in altri casi ed è possibile anche su Windows. Nelle prossime righe però non analizzeremo un software in grado di automatizzare queste due operazioni ma vedremo come lo stesso Mac OS X ci fornisce gli strumenti per poter programmare accensione e spegnimento in maniera davvero semplice.

Requisiti

Come anticipato non utilizzeremo nessun software aggiuntivo ma solamente gli strumenti che Mac OS X ci mette a disposizione: in particolar modo però ci servirà una versione piuttosto recente di Mac OS X poichè alcune opzioni che vedremo potrebbero non essere presenti nelle versioni più vecchie. In linea generale da Mac OS X 10.5 Leopard in poi non ci dovrebbero essere problemi di nessun tipo; con sistemi più vecchi invece dovremo provare di persona per vedere se le opzioni varie che vedremo nelle prossime righe siano presenti o meno.

Procedura

Anticipiamo sin da subito che programmare accensione e spegnimento tramite questa procedura offerta direttamente da Mac OS X è davvero semplice e alla portata di tutti: per prima accediamo alle “Preferenze di Sistema“, se non ricordiamo come la maniera più veloce è cliccare sulla mela in alto sulla sinistra e troveremo subito la voce corrispondente. Ora dal pannello delle preferenze che abbiamo aperto cerchiamo “Risparmio Energia“, un click sinistro sopra per aprire questa voce e clicchiamo successivamente in basso a destra su “Programma“.

Finestra delle impostazioni del Mac per programmare accensione e spegnimento

Ora dalla finestra più piccola in sovraimpressione potremo programmare accensione e spegnimento del nostro Mac in maniera davvero semplice; possiamo settare solo l’accensione o solo lo spegnimento ad un determinato orario ma come possiamo notare è possibile addirittura settare l’accensione ad esempio in tutti i giorni lavorativi ad un determinato orario.

Insomma questo piccolo pannello ci permette davvero di programmare accensione e spegnimento non solo per il giorno in corso ma possiamo programmare per diversi giorni in base alle nostre necessità; oltre allo spegnimento tra le voci è possibile anche settare lo stato di Stop (standby) se lo preferiamo magari per diverse esigenze allo spegnimento. Ovviamente una volta programmato accensione e/o spegnimento dovremo cliccare sul tasto “OK” e chiudere il pannello per far si che il sistema memorizzi le nostre scelte.

Infine è bene puntualizzare una accortezza che se non rispettata potrebbe compromettere la nostra programmazione: se abbiamo programmato l’accensione su un Mac portatile come un qualsiasi MacBook questa avverrà all’orario stabilito solo se il Mac è collegato ad una fonte di energia elettrica; per cui dovremo ricordarci se programmiamo una accensione su un Mac dotato di batteria in sostanza di lasciare il cavo di alimentazione attaccato ad una presa elettrica che sia in funzione.

A parte quindi questa piccola limitazione, come abbiamo visto programmare accensione o spegnimento sul nostro Mac è piuttosto semplice usando solamente gli strumenti offerti dal sistema operativo: dovremo far solo attenzione se programmiamo un Mac dotato di batteria perché senza alimentazione potrà solo spegnersi in maniera automatica ma mai avviarsi.