Come Recuperare File Cancellati sul Mac

di Massimo

Come recuperare file cancellati sul MacAbbiamo già visto in passato come poter recuperare dei file cancellati su sistemi Windows, ad esempio con l’ottimo Recuva; eliminazioni di file per errore possono capitare sempre e su qualsiasi sistema, motivo per cui oggi vi proponiamo una soluzione nel caso vi capitasse di voler recuperare dei file cancellati su un Mac. Così come su Windows, anche su Mac OS X esistono diverse soluzioni rappresentate da vari software, noi qui di seguito ve ne proporremo una che è sicuramente tra le migliori che possiate trovare.

Panoramica e versioni disponibili

Il software che andiamo a vedere insieme è il famoso Disk Drill, un’applicativo sviluppato da CleverFiles e disponibile anche in versione gratuita.

Interfaccia del software Disk Drill per recuperare file sul Mac

Più dettagliatamente, esistono ben quattro versioni del software, costruite in base alle varie esigenze; noi vedremo in generale il software basandoci sulla versione Pro a pagamento, ma è disponibile anche una versione gratuita che nonostante non recuperi i file cancellati offre una protezione per i vostri hard disk, avvisandovi prima che inizino a dare eventuali problematiche hardware (monitorando lo stato SMART).

Funzionalità di recupero dati

Analizzando il software nella versione Pro, possiamo riscontrare sostanzialmente tre tipologie di scansione per il recupero dati: undelete, scansione veloce e scansione approfondita. L’undelete è il metodo più veloce per il recupero dati a patto di utilizzare la funzione di Recovery Vault; questa funzionalità sfrutta un indice con l’elenco dei file di sistema per ricercare velocemente file cancellati recentemente.

La scansione veloce e approfondita invece sono due tipi di scansioni in grado di andare a ricercare file cancellati anche settimane se non mesi prima, ovviamente in base allo stato dell’hard disk; senza necessità di un indice quindi, il software è in grado di scansionare intere partizioni o hard disk alla caccia di file cancellati, di qualsiasi tipologia essi siano. La ricerca approfondita, come è possibile intuire, è nettamente più lenta ma è anche in grado di dare risultati molti più apprezzabili della veloce, recuperando ogni singolo possibile file ancora integro presente in un hard disk.

Il software di per sè quindi ha tutte le potenzialità per recuperare file anche vecchi di anni e anni, ma tutto dipenderà dalla partizione o hard disk sulla quale lo faremo lavorare: più tempo è passato ma più in particolare più l’hard disk ha lavorato nel frattempo, minori saranno le possibilità di andare a recuperare file ancora integri.

E’ bene quindi essere consapevoli che su hard disk usati quotidianamente, già diversi giorni di uso intenso possono rappresentare un problema, per cui con software simili è fondamentale agire il prima possibile; Disk Drill è una ottima soluzione per gli utenti Mac, offrendo sia una protezione dell’hard disk controllandone lo stato SMART sia con le funzionalità pronte all’uso di recupero dati.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *