2010 23/06

6 modi di sincronizzare l’iPod senza iTunes

sincronizzazione ipod i migliori metodiI prodotti Apple immessi sul mercato, negli ultimi anni stanno spopolando, cominciando dall’iPod e finendo con il nuovo gioiellino di ultima generazione iPad. Le vendite della società di Cupertino, negli ultimi anni sono aumentate esponenzialmente grazie ad una varietà di prodotti davvero interessanti. Ma c’è una cosa che accomuna tutti i dispositivi della Apple, ed è la sincronizzazione al PC con il software iTunes.

In particolare, quello che a noi interessa è la sincronizzazione di un particolare dispositivo, cioè l’iPod. Già in passato abbiamo trattato l’argomento iPod svariate volte, mettendo in risalto un metodo per scaricare giochi per iPod gratis e trasferire musica e video dall’iPod al PC.

Oggi, come sottolineato precedentemente, vogliamo parlarvi dell’iPod e della sua sincronizzazione. Esistono dei metodi per sincronizzare l’iPod senza utilizzare iTunes? Sembrerebbe proprio di si; infatti esistono diversi metodi per eseguire questa operazione, in particolare sono 6 modi che ci consentono di sincronizzare il nostro iPod senza utilizzare iTunes, usando altri programmi molto simili. Ma ora andiamo a vedere quali sono i 6 migliori modi per sincronizzare l’iPod senza iTunes.

Lista dei programmi per la sincronizzazione

Di seguito vi elencheremo le migliori alternative per sincronizzare iPod senza utilizzare il “solito” iTunes. Ricordiamo a tutti gli utenti che è di fondamentale importanza disporre di  iTunes, poichè alcuni modelli necessitano di esso per aggiornare il firmware o per scaricare applicazioni. Ora vediamo quali sono le migliori altrernative ad iTunes per la sincronizzazioni dell’iPod.

  1. Floola: E’ un’applicazione completamente gratuita in grado di sincronizzare l’iPod perfettamente. Senza dubbio è uno dei migliori che permette di utilizzare tutte le funzionalità del nostro dispositivo. L’applicazione è compatibile con tutti i modelli di iPod, escluso iPhone/iThouch. Può essere eseguita direttamente dall’iPod e non richiede nessuna installazione su Windows, Mac e Linux. Consigliamo di provarla!
  2. SongBird: Si tratta di un Media Manager utilizzato per sincronizzare musica, video e foto con estrema semplicità. Questa applicazione è disponibile per sistemi Windows e MacOSx. Non è molto differente dal precedente, ma presenta la possibilità di aggiungere diversi Add-on che integrano nuovi servizi e nuove funzionalità.
  3. Amarok: Forse è il conosciuto fra tutte le alternative presenti nella lista. Essenzialmente è un player multimediale ed è disponibile per Windows, MacOSx e Linux. Anch’esso integra moltissimi servizi web e supporta tutte le funzionalità dell’iPod.
  4. EphPod: Questa applicazione è disponibile solo per piattaforme Windows. Consente di sincronizzare intere collezioni di musica utilizzando semplici passi. Inoltre permette la sincronizzazione anche con Winamp e permette di importare i contatti da Microsoft Outloock.
  5. YamyPod: come il primo elemento della lista, anche questo è supportato da tutti i sistemi operativi e non necessita di nessun tipo di installazione. Il dispositivo viene riconosciuto automaticamente e quindi viene sincronizzato con il PC.
  6. Banshee: Non è molto diversa dalle applicazioni citate precedentemente, con la sola differenza che è disponibile solo per sistemi Linux. Permette di sincronizzare video e musica non solo  sull’iPod, ma anche su Android  e altri diversi dispositivi. Supporta tutti i tipi di file, che di solito sono supportati dagli iPod.
6 modi di sincronizzare l’iPod senza iTunes ultima modifica: 2010-06-23T14:10:46+00:00 da Andrea

2 Commenti su "6 modi di sincronizzare l’iPod senza iTunes"

Lascia un commento