Le Migliori 5 App per Registrare Telefonate su iPhone

di Gabriele Li Mandri

Esistono mille ragioni per le quali potresti voler registrare una chiamata sul telefonino: potresti ad esempio essere un giornalista attento alle citazioni di chi stai intervistando, oppure potresti aver intenzione di fare uno scherzo ad un amico, per poi condividerlo sui social.

Ecco perché dovresti approfondire il nostro articolo sulle migliori 5 app per registrare telefonate su iPhone: qui troverai sicuramente l’applicazione che fa per te, in base al tuo desiderio in termini di qualità audio e di presenza di diverse funzioni.

TapeACall Pro

registrare telefonate su iphone

In cima alla nostra lista delle migliori app per registrare telefonate su iPhone troviamo TapeACall Pro: una applicazione che rappresenta di sicuro il top su sistemi Apple. Con questa app potrai infatti registrare tutte le chiamate che desideri, e per farlo ti basterà semplicemente toccare il pulsante apposito per la registrazione.

Da sottolineare che qui la qualità dell’audio registrato è ai massimi livelli, e che puoi persino condividere le registrazioni sui social tramite la stessa app, o archiviarle su server cloud come Google Drive o Dropbox. Tuttavia, si tratta di una app a pagamento che si dimostra abbastanza limitata in versione gratuita, vista la presenza di un semplice periodo di prova di una settimana.

Call Recorder – Int Call

registrazione chiamate iphone

Al secondo posto, nella nostra personalissima classifica delle migliori app per registrare telefonate su iPhone, troviamo Call Recorder – Int Call. Anche in questo caso parliamo di una app a pagamento, che prevede un costo di 10 centesimi ogni minuto di registrazione, con un bonus di partenza di 30 centesimi. Per il resto, questo applicativo è molto diverso dal precedente: per usarlo, dovrai chiamare il numero tramite la tastiera integrata dell’app.

In sintesi, non è prevista la possibilità di registrare la chiamata tramite pressione di un certo pulsante. Questo fattore potrebbe rendere scomodo il suo utilizzo: di contro, la qualità dell’audio registrato è fra le migliori in circolazione.

Call Recorder Lite

app iphone per registrare le chiamate

Adesso è finalmente il momento di passare alle app per registrare telefonate su iPhone gratuite: qui, Call Recorder Lite vanta davvero pochi concorrenti. Questo perché ti permette di registrare sia le chiamate in entrata, sia quelle in uscita: per poter fare ciò, devi prima aprire la app e successivamente toccare il pulsante per avviare la registrazione della telefonata.

Ha un solo, piccolo difetto: richiede qualche secondo per sincronizzarsi col telefono, dunque in caso di chiamata in corso potresti perderne un piccolo spezzone. Va però detto che, per essere gratuita, funziona perfettamente e possiede tante opzioni di rilievo. Non è comunque del tutto gratis: la versione free, infatti, ha un limite di 60 secondi.

Call Recorder Unlimited

recorder iphone gratis

Call Recorder Unlimited potrebbe essere tranquillamente scambiato per una copia spudorata di TapeACall Pro: questo non è necessariamente uno svantaggio, vista la grande qualità della app appena citata.

Di fatto, le modalità di registrazione delle telefonate sono identiche, così come le opzioni possedute da questo applicativo. Lo stesso dicasi per il prezzo, visto che anche Call Recorder Unlimited è a pagamento. Ciò che conta, comunque, è che l’app funzioni alla perfezione.

Call Recorder for iPhone Calls

Call Recorder for iPhone Calls

Abbiamo scelto di chiudere il nostro articolo sulle migliori app per registrare telefonate su iPhone con Call Recorder for iPhone Calls. C’è un motivo per il quale abbiamo preso questa decisione: la possibilità di registrare le chiamate senza per questo dover possedere per forza una scheda SIM.

Questo perché la suddetta app funziona online, e ti permette di registrare qualsiasi tipo di telefonata, comprese quelle internazionali. Fra l’altro, questo applicativo possiede una miriade di opzioni utili, come ad esempio la condivisione sui social network o lo storage in cloud. Non è comunque gratis: per poterla usare, devi acquistare dei token da spendere poi per i minuti di registrazione.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *