Come Bloccare le Chiamate dei Call Center con l’iPhone

di Gabriele Li Mandri

Anche tu stai cercando di capire come bloccare le chiamate dei call center con l’iPhone? Possiamo comprenderti, perché purtroppo questo sistema operativo per smartphone non vanta poi tantissime alternative per fare questa operazione. Al contrario di Android che, invece, vanta una pletora di app per deviare le telefonate indesiderate ricevute sul cellulare.

Eppure, è possibile fare tutto ciò anche con il tuo iPhone: l’unica cosa che devi fare, è scaricare dall’App Store l’applicazione Truecaller. Questo applicativo, infatti, basta e avanza per bloccare tutte le chiamate che non desideri ricevere sul tuo smartphone.

Come bloccare le chiamate dei call center con l’iPhone?

Truecaller

Come ti abbiamo già accennato nell’introduzione, la prima cosa che devi fare è scaricare l’app Truecaller dall’App Store. Fatto questo, devi semplicemente installarla, lanciarla e cominciare a giocare con le sue impostazioni principali. Ma cosa ti consente di fare questa applicazione? Nello specifico, Truecaller riceve le chiamate sull’iPhone e verifica che il numero non sia presente all’interno della black list che hai compilato in precedenza.

Tutto qui? Assolutamente no. Grazie a Truecaller, infatti, puoi anche contare sulle segnalazioni di una community che conta milioni di utenti al suo interno: ciò vuol dire che anche gli altri contribuiranno alla creazione della tua black list, aggiungendo quei numeri molesti che probabilmente anche tu vorrai ridurre al silenzio.

Come bloccare le chiamate indesiderate con Truecaller?

Truecaller iPhone

Usare questa app è davvero semplice: di fatto, puoi scegliere un set di opzioni pre-impostate oppure decidere di compilare da solo la tua lista nera di numeri indesiderati. Ma quali sono le altre cose che potrai fare sfruttando questa app per bloccare le chiamate dei call center con l’iPhone?

Nello specifico, potrai ad esempio vedere quali sono i nomi dei numeri che non conosci in rubrica, e tante altre cose che non c’entrano direttamente con le chiamate indesiderate. Fra queste, puoi chiedere a Truecaller di segnalarti quando i tuoi amici hanno la linea telefonica libera. Ma puoi anche inviare tante emoticon, rendendo più interessanti e accattivanti i tuoi SMS. E a proposito di SMS: Truecaller ha anche una sezione specifica per loro.

Bloccare gli SMS indesiderati con Truecaller

Truecaller interfaccia

A questo punto avrai già capito come bloccare le chiamate dei call center con l’iPhone, ma sappi che una app come Truecaller ti fornisce anche altre opzioni molto utili per il rispetto della tua privacy. Queste opzioni, ad esempio, coinvolgono gli SMS indesiderati: l’applicazione ha una intera sezione dedicata a questo problema.

Ma come puoi utilizzare queste funzioni? Puoi per esempio bloccare qualsiasi messaggio proveniente dagli operatori telefonici, compresi quelli meramente pubblicitari. Inoltre, puoi persino impedire ai numeri che non conosci di spedirti SMS: l’app, in questo caso, farà passare dal filtro solo i messaggi spediti dai contatti che hai in rubrica. Esistono anche altre opzioni che puoi usare, per impedire la ricezione sull’iPhone di SMS provenienti da numeri con una certa serie di cifre. Oppure puoi anche inserire in black list alcuni dei tuoi contatti, e impedirgli di molestarti o disturbarti mandandoti messaggi.

Truecaller è una app a pagamento?

Truecaller impostazioni

No, Truecaller è una app per bloccare le chiamate dei call center sull’iPhone gratuita. Ma possiede anche un piano Pro che ti consente di abbonarti, per ottenere degli extra. Intanto potrai eliminare i banner pubblicitari dall’app (abbastanza fastidiosi), il tutto per una cifra di 1,99 euro mensili (o 17,99 euro annui). Ad ogni modo, se scegli di rimanere alla versione free, potrai comunque sfruttare tutte le opzioni viste in precedenza.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *