2016 20/06

Le Migliori 5 Alternative all’App Mail per iPhone

  • Scritto da Gabriele Li Mandri
  • 0 com
  • Categoria: iPhone

La posta elettronica è oramai una parte fondamentale della nostra vita: nonostante non sia più un mezzo particolarmente utilizzato per tenere i contatti di amicizia, data l’esplosione delle app di messaggistica e dei social, l’email è ancora oggi importantissima per le questioni lavorative e per l’invio delle mailing list aziendali.

Inoltre, è uno strumento molto utile per rimanere aggiornati sulle notifiche dei social network e di altre piattaforme presso cui si è iscritti. Nonostante l’app mail presente sul Melafonino sia un buon strumento, esiste sicuramente di meglio: vediamo dunque le 5 migliori alternative all’app mail per iPhone.

 

Gmail & Inbox

App mail per iPhone - Gmail e Inbox

Sia Inbox che Gmail sono app per la gestione della posta elettronica provenienti da Google. Gmail, che noi tutti conosciamo, offre anche su iPhone la caratteristica interfaccia presente nella versione web, ma dà anche la possibilità di poter sfruttare l’accesso simultaneo a più di un account: l’ideale se aspettiamo posta importante su più account Gmail, e desideriamo consultarla senza dover necessariamente cambiare l’account ogni 10 minuti.

Inbox, invece, è una app attraverso la quale Google sta cercando e sperimentando nuove soluzioni per la gestione delle email: fra le tante funzioni extra non presenti su Gmail troviamo la possibilità di impostare promemoria, di ricevere notifiche con suoni personalizzati e di creare anche cartelle specifiche per ogni categoria.

 

Microsoft Outlook

App mail per iPhone - Outlook

Nonostante Outlook sia il più antico software di gestione della posta elettronica, e nonostante il fatto che in passato sia stato oggetto di più di un insulto da parte degli utenti, oggi la versione per iPhone è indubbiamente fra le migliori sul mercato. Il client di casa Microsoft, infatti, dà la possibilità di gestire più account, di gestire le notifiche e le email semplicemente con i movimenti delle dita e, soprattutto, di integrare servizi fondamentali quali Google, One Drive e Dropbox.

Per questo motivo, Outlook potrebbe rivelarsi una piacevolissima sorpresa anche per gli utenti che chiedono una app più moderna e con meno ragnatele possibili.

 

Spark

App mail per iPhone - Spark

Uno dei peggiori difetti delle app precedentemente elencate, è che sono semplici “traduzioni” delle versioni per desktop o delle web mail. Da questo punto di vista, Spark rappresenta una gradevole eccezione: l’app per iPhone è stata infatti progettata esclusivamente per i cellulari, ed utilizza un sistema di velocizzazione del servizio ottimizzata per smartphone, ed in grado di garantire un software di gestione mail tagliato su misura.

Inoltre, Spark presenta tutte le consuete opzioni per le mail, compresa una intelligente opzione per categorizzare i messaggi utilizzando delle spillette. Infine, l’app permette anche di integrare tutti i servizi come Dropbox, Google Drive, iCloud Drive e persino iTunes. E se non amate particolarmente le novità, potrete anche utilizzare Spark nella sua versione tradizionale, così da non dover perdere tempo appresso alle sue numerose funzioni.

 

CloudMagic

App mail per iPhone - CloudMagic

CloudMagic è la scelta perfetta per chi non si trova a proprio agio con app complesse e che richiedono almeno qualche minuto di studio. Il software è infatti molto pulito e ordinato, può essere utilizzato anche su Android e Mac, ed occupa pochissime risorse di sistema. Oltre a supportare più account simultaneamente, CloudMagic è anche espandibile installando una serie di numerosi add-on, come ad esempio quelli per il collegamento ai server cloud come Dropbox, ed i plugin di gestione dei contatti e delle cartelle personalizzate. L’ideale se volete comunque tenervi una porta aperta per espandere CloudMagic, portandolo ad un livello di qualità similare alle app precedenti e soprattutto senza spendere un solo euro.

 

Boxer Lite

App mail per iPhone - Boxer Lite

Boxer Lite è una sorta di via di mezzo fra CloudMagic e Spark: fornisce tutte le opzioni e gli strumenti dei client di base, è molto veloce e non occupa molte risorse di sistema. Supporta anche gli storage cloud ed è altamente configurabile e personalizzabile. Inoltre, integra anche un comodo calendario, un sistema di gestione profili e la possibilità di collegarsi rapidamente ai social network. In altre parole, Boxer Lite è indirizzato a tutti gli utenti che prediligono la semplicità, senza per questo perdere una serie di funzioni interessanti e anche sfiziose. Infine, da sottolineare anche il fatto che l’app può essere protetta da password, così da impedire l’accesso alle mail agli sconosciuti, e permette anche di aggiungere più servizi di posta elettronica: in questo caso, però, dovrete necessariamente passare alla versione PRO a pagamento.

Le Migliori 5 Alternative all’App Mail per iPhone ultima modifica: 2016-06-20T09:21:13+00:00 da Gabriele Li Mandri

Lascia un commento