Tutte le Novità del Nuovo iPhone 5

di Massimo

Caratteristiche e novità dell'iPhone 5Pochi giorni fa è stato presentato dalla Apple il nuovo ed attesissimo iPhone 5, erede dell’attuale iPhone 4S di cui avevamo visto in passato le migliori caratteristiche. Nonostante esteticamente non presenti grosse novità, l’iPhone 5 si differenzia molto per le sue compenenti interne. In questo articolo cercheremo di vederle tutte insieme in maniera schematica in modo da conoscere più da vicino questo nuovo smartphone che ha tutte le carte in regola per segnare nuove vendite da record.

Design

Iniziamo dalla parte estetica: iPhone 5 si presenta leggermente più grande rispetto al 4S per via di un display ora da 4 pollici in 16:9 invece dei 3,5 pollici; il nuovo display è sempre di qualità Retina con risoluzione 1136×640. L’altezza dell’iPhone 5 è di 123,8 mm contro i 115,2 mm del 4S, larghezza invariata.

Immagine dell'iPhone 5

Probabilmente l’aumento delle dimensioni in altezza e larghezza ha permesso di diminuirne lo spessore e infatti il nuovo iPhone è più sottile con soli 7,6 mm di spessore contro i 9,3 mm del 4S, tanto per intenderci; cambia anche il cavo dati/alimentazione ora ad 8 pin, più piccolo e utilizzabile in entrambi i versi. Il jack delle cuffie ora è posizionato in basso; infine parlando di estetica parliamo anche del peso: iPhone 5 raggiunge i soli 112 grammi contro i 140 del 4S.

Reti e wireless

Sul reparto connettività iPhone 5 supporta le reti ad alta velocità LTE per la navigazione internet, oltre ovviamente alla reti precedenti HSPA+ e DC-HSDPA; il Wifi è sempre presente con  protocollo 802.11 a/b/g/n dual band a 2,4 Ghz e 5 Ghz. Il modulo bluetooth è invariato, sempre il classico 4.0; presente come sempre anche il modulo GPS. Il reparto reti wireless insomma non conosce molte novità se non un Wifi migliorato e il supporto alle nuove reti veloci per internet mobile.

Processore e grafica

Il nuovo iPhone monta un chip A6 dual core, diretto erede dell’attuale A5, che promette grafica e prestazioni sino a due volte più performanti; nonostante il nuovo chip A6 sia stato progettato a partire dal chip presente sul nuovo iPad non incide come vedremo sull’autonomia dello smartphone: gli ingegneri Apple sono riusciti a progettarlo in modo da rendere i consumi davvero minimi e offrire a richiesta molta potenza di calcolo.

Autonomia

L’autonomia del nuovo iPhone nonostante il reparto hardware più prestante migliora sensibilmente rispetto al 4S; ora possiamo navigare in 3G fino a 8 ore rispetto alle precedenti 6 garantite e l’autonomia in stand-by passa dalle 200 ore del 4S alle 225 dell’iPhone 5. Nulla di eclatante in realtà ma anche solo un piccolo miglioramento considerando l’hardware interno più prestante è comunque un’ottima caratteristica.

Fotocamera e videocamera

Fotocamera e videocamera sono pressoché invariate: l’obbiettivo dell’iPhone 5 è più piccolo ma scatta foto più velocemente ma presenta sempre 8 megapixel con registrazione video a 1080p. Uniche altre novità il riconoscimento dei volti e la possibilità di scattare foto mentre si registra un video.

iOS 6 e EarPods

Ultime novità: le nuove cuffie EarPods, completamente ridisegnate per garantire una qualità audio migliore e un netto aumento del volume disponibile e il nuovo sistema operativo iOS 6.

Immagine delle cuffie EarPods dell'iPhone 5

iOS 6 introduce Siri in italiano, nuove app, miglioramenti vari e molte novità. Naturalmente iOS 6 sarà compatibile anche con il 4S, il 4 e anche il buon vecchio 3GS.

Conclusioni

Il nuovo iPhone 5 non presenta quindi moltissime novità o eclatanti caratteristiche ma si perfeziona, andando a introdurre qualche piccola novità là dove serviva; aspettiamo di vedere le offerte dei maggiori operatori telefonici ma è probabile che uno smartphone simile segnerà vendite da record.