Eliminare Cronologia, Cache e Cookie di Safari su iPhone e iPad

di samuele

Oggi ci limitiamo a una guida semplice. Anzi, forse sarebbe meglio chiamarlo un trucco. Un trucco per fare cosa? Per eliminare la cronologia, la cache e i cookie di Safari su iPhone e iPad. Safari è, penso sia cosa abbastanza nota, il browser predefinito installato sui dispositivi Apple, e di conseguenza anche il modo più utilizzato per navigare su iPhone e iPad.

Safari, come ogni browser, conserva però alcune informazioni in memoria. Sono cose utili, per lo più, per rendere veloce la consultazione dei siti preferiti, o per semplificare la ricerca di contenuti di nostro gradimento. A volte però può essere utile eliminare la cronologia delle pagine e dei siti visitati, eliminare la cache per liberare spazio e cancellare i cookie per evitare di essere tracciati. Come si fa? In una maniera molto semplice.

Come cancellare cronologia e cookie di Safari

cancellare cronologia e cokie

In effetti basta andare nelle impostazioni del dispositivo e cercare la voce dedicata a Safari. Tra le varie opzioni proposte c’è anche quella chiamata “Pulisci Cronologia“. Toccandola si apre un messaggio

pulisci cronologia

che richiede di confermare o annullare l’operazione. Va notato che cancellare la cronologia da un dispositivo Apple coincide con il cancellarla anche da tutti gli altri dispositivi cui si accede con lo stesso account iTunes. Il che è comodo, vero, però magari non è sempre la soluzione migliore, sopratutto se si intende eliminare solo le ultime pagine viste e non proprio tutta la cronologia.

Una soluzione migliore, se si sa già che non si vuole conservare traccia dei siti visitati, è utilizzare la modalità navigazione in incognito. In questo modo il browser di iPhone e iPad non scarica né i cookie né usa la cache in modo permanente né conserva traccia della cronologia. E dopo aver chiuso l’applicazione è come se non si fosse mai utilizzata.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *