Come Vedere i Canali RAI su iPad con l’App Rai.tv

di Massimo

Come vedere i canali Rai sull'iPadPoter vedere i canali RAI su iPad è finalmente possibile grazie all’app Rai.tv che andremo brevemente a vedere insieme in questo articolo; se cercate qualcosa per poter visionare in streaming invece dal vostro computer abbiamo già visto qualcosa a proposito. Ora sarà possibile oltre che da PC poter visionare in streaming notizie, sport e programmi RAI direttamente dall’iPad tramite una connessione WiFi attiva, ma vediamo più nel dettaglio come si presenta e come funziona l’applicazione:

Requisiti, costo e download

Precisamente l’app si chiama “Rai.Tv“, reperibile nell’App Store e completamente gratuita; è richiesto ovviamente un iPad, anche prima generazione, aggiornato ad iOS 4.0 o successivo. L’applicazione pesa molto poco, appena 1,1 MB e non è compatibile almeno al momento con iPhone o iPod Touch a differenza di come riportano molte fonti sul web poco informate evidentemente.

Download App | Rai.tv

Cosa offre l’app

E’ bene precisare che l’applicazione non offre solamente lo streaming di canali RAI, più precisamente potremo usufruire di:

  • streaming in diretta TV di 7 canali RAI (Rai1, Rai2, Rai3, Rai5, Rai News, Rai Sport 1, Rai Sport 2)
  • Rai Replay, che offre la possibilità di rivedere i programmi che vi siete persi negli ultimi 7 giorni
  • Video On Demand quotidiani
  • Snack video da 30 secondi sui temi più caldi della rete
  • Videonotizie delle testate giornalistiche

Funzionamento e interfaccia

L’applicazione una volta avviata sul nostro iPad si presenta circa così:

Immagine dell'applicazione Rai.tv per iPad

Come potete vedere, le sezioni principali corrispondo proprio a quello che offre l’applicazione, come le dirette TV dei canali citati più sopra, i video on demand, Rai Replay e le video notizie; l’applicazione di per sé non offre opzioni o personalizzazioni, è un insieme di frame che offrono diversi contenuti visionabili in streaming. E’ bene inoltre sottolineare una limitazione che molti utenti stanno lamentando: non è possibile visionare i contenuti in streaming sotto rete 3G; la visione dei contenuti è usufruibile solamente sotto copertura WiFi.

L’interfaccia presenta oltre ai frame che offrono contenuti una piccola sezione in alto sulla destra con una barra di ricerca per poter ricercare un particolare video o contenuto e una stellina: quest’ultima serve a salvare un programma come preferito; dalle dirette TV, quando state visionando un programma che trovate particolarmente interessante potete toccare la stellina, che non solo lo salverà come preferito ma vi avviserà con il sistema di notifiche iOS quando il programma starà nuovamente per andare in onda.

Conclusioni e opinioni

L’app Rai.Tv è sicuramente apprezzabile in quanto gratuita e funzionale; nonostante questo aspetto l’app è molto basica, offre contenuti video in streaming o meno ma non sono possibili settaggi particolari e i video sono usufruibili solamente sotto rete WiFi. Inoltre sono presenti alcuni fastidiosi bug, uno dei quali sembrerebbe compromettere l’audio su molte dirette TV; in linea generale quindi un’app senza infamia e senza lode, che offre contenuti in streaming direttamente da un’app dedicata ma che non offre nulla di più e solamente per iPad. Vedremo se con i prossimi aggiornamenti verranno introdotte novità.

Ti potrebbe interessare

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *