GTA 3 per iPhone, iPad e Android

di samuele

GTA 3 per iPhone, iPad e AndroidSe dovessimo quantificare la distanza che separa uno smartphone da una console di videogiochi, o un PC, potremmo prendere vari parametri diversi. Possiamo ragionare sulla grafica, sul processore, sulla memoria o sui software (giochi e applicazioni) disponibili. Tra tutte probabilmente la cosa migliore è l’ultima: alla fine è sul risultato che si valuta una cosa non sulle potenzialità, no? Il risultato è riassumibile nel rilascio di GTA 3 per Android, iPhone e iPad. Sì, proprio il glorioso Grand Theft Auto III uscito per PlayStation 2 nel 2001, e per XBOX nel 2003, è ora giocabile con un tablet Android, o uno smartphone, o un iPad. Come dire che la potenza dei nostri cellulari è almeno al livello di una console di qualche anno fa. Ma vediamo un po’ meglio questa cosa.

GTA per iPad e Android

Download | GTA 3 per iPhone e iPad

Download | GTA 3 per Android

Immagine di Grand Theft Auto 3

Penso che la serie non abbia bisogno di presentazioni: alla fine sono più di dieci anni che seguiamo le avventure dei vari malavitosi nelle rivisitate città americane di Los Angeles (alias Los Santos), San Francisco (alias San Fierro) e Las Vegas (alias Las Venturas). Ma non dimentichiamo Londra e San Andreas, ovviamente.

Per chi fosse a digiuno si tratta di un simulatore di vita criminale. Noi, o meglio il protagonista dovrà entrare nella vita dei bassifondi, farsi strada tra le varie bande criminali e recuperare un minimo di potere, e magari di ricchezza. La trama non è semplicissima, e non voglio svelarvela: fa parte anche quella del gioco, no? Se pensate, però, che si tratti di un gioco crudo avete ragione. Anche se la scelta stilistica di recuperare tratti da cartone, da fumetto, permette di attenuare la violenza di certe scene non è comunque un gioco per tutti, e men che meno i bambini più piccoli. Ma questo è un discorso a parte.

Come funziona GTA 3 su smartphone? Bene, direi. Anche se non tutti i cellulari Android sono compatibili questo un po’ mi dispiace. Volendo si può anche provare, ma i Samsung Galaxy S non sono in grado di reggere il gameplay necessario. Con un po’ di fatica sono riuscito ad installarlo sul mio smartphone ma non ne vale la pena. Ho avuto però la possibilità di provarlo su alcuni tablet di nuova generazione, e più costosi. Il risultato è stato più che positivo.

Differente il discorso con l’iPad 2. In questo caso il gioco ha funzionato veramente bene, e mi ha un po’ stupito. Anche se a ben pensarci l’hardware di questo tablet è veramente ottimo, e GTA 3 riesce a sfruttarlo a dovere. Non ho potuto, non ancora, testare il tutto su iPhone, anche se le caratteristiche dell’iPhone 4 e dell’iPhone 4S dovrebbero permettere molte ore di gioco.

Molte ore? Sì, perché alla fine la versione per Android e per iPad di GTA 3 gode dello stesso vantaggio della versione originale: è un gioco complesso in grado di staccarci dalla realtà per un po’. E di farci sognare recitando la parte di Scarface, o giù di lì.

Ti potrebbe interessare

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *