2011 12/05

I Migliori 4 Metodi per Ascoltare Musica sull’iPad

ascoltare musica con iPadChe l’iPad sia un oggettino veramente bello, penso sia tutta una questione di gusti estetici personali. Sul fatto che sia anche utile ci sono pareri contrastanti. Ma che sia divertente non credo si possa negare. Basti vedere la quantità di giochi che girano per iTunes, e anche le stesse recensioni, e classifiche, che abbiamo pubblicato in questa sede. Ma, oltre al videogioco l’iPad offre delle soluzioni interessanti, e divertenti, per mille altre azioni così comuni nella nostra vita quotidiana. Prendiamo ad esempio l’ascoltare musica. Bene, abbiamo 4 metodi diversi per farlo con il nostro iPad. O, meglio, le applicazioni disponibili sarebbero molte di più, ma oggi mi voglio limitare alla presentazione delle 4 migliori soluzioni per l’ascolto della musica sull’iPad.

1. Aweditorium

aweditorium
Cominciamo con l’applicazione migliore per ascoltare la nuova musica, e per scoprire nuovi gruppi e artisti. Quando avviamo Aweditorium ci ritroveremo davanti ad un muro di video. Oddio, così suona male: diciamo che avremo la possibilità di scegliere una canzone, o un musicista tra una vasta selezione. Poi potremo ascoltare la canzone, e lasciare che sia Aweditorium a scegliere la musica per noi. Di per sé non è una brutta idea. Ci permette di passare da un’artista all’altro in maniera abbastanza casuale, e così facendo ci fa scoprire sicuramente cose nuove. Ma, e un po’ mi dispiace, è ancora impossibile impostare le varie opzioni per ascoltare solamente un particolare genere, o solamente alcuni artisti.

2. Audiogalaxy

audiogalaxy
Al contrario, Audiogalaxy permette di ascoltare la propria musica, e di gestire i propri file musicali direttamente. In che senso direttamente? Nel senso che possiamo scegliere di ascoltare sia la musica salvata sul nostro iPad oppure i brani che teniamo archiviati sul web. E’ semplicissimo da utilizzare, è autoconfigurante e  può funzionare anche su PC o con un cellulare Android. Bello, veramente.

3. Vevo

vevo

Se invece oltre alla musica pura siamo appassionati ai video, una buona soluzione può essere Vevo. Che cosa fa Vevo? Permette di cercare, trovare e organizzare la musica su YouTube. Sì, proprio nel sito che raggruppa la più grande raccolta di filmati, amatoriali e non, del mondo. Utilizzando l’applicazione per iPad possiamo anche creare le nostre play list personali, e impostare la ricerca automatica per genere o per artista. Anche se, a dire il vero, io utilizzo Vevo più per curiosità, e per tenermi aggiornato sulle nuove canzoni che per altro.

4. Le Web Radio

web radio

Infine non possono mancare le apps per iPad per ascoltare la radio direttamente online. Una delle applicazioni più usate è certamente Goom: permette di ascoltare una stazione musicale a scelta tra 5 generi predefiniti, e funziona anche in background. Ma anche iHeartRadio e TuneIn Radio sono da provare. Entrambe permettono di sfogliare e di trovare stazioni musicali per genere, ma la seconda app può filtrare i risultati anche in base alla lingua o alla città.

Sicuramente usare l’iPad per ascoltare musica è una pratica diffusa, anche perché sono molte le applicazioni che permettono di farlo. Questo elenco ve ne ha presentata solo qualcuna, ed è ben lungi dall’essere esaustivo. Spero solamente di aver fornito delle informazioni utili, informazioni che presto conto di aggiornare e completare.

I Migliori 4 Metodi per Ascoltare Musica sull’iPad ultima modifica: 2011-05-12T16:01:31+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Un Commento su "I Migliori 4 Metodi per Ascoltare Musica sull’iPad"

Lascia un commento