Tinder: Guida all’App per Conoscere e Incontrare Nuove Persone

di samuele

Alla fine si sta diffondendo, non poco, Tinder. Cos’è Tinder? Beh, difficile da definire con una parola sola, è una via di mezzo tra un’applicazione per conoscere e incontrare nuove persone e un sito per avere avventure da una notte. E che si appoggia a Facebook, sfruttando la propria rete di amicizie e la geolocalizzazione. Magari usare Tinder con i propri amici e le proprie amiche non è il modo migliore per incontrare persone nuove. Però è possibile anche usarlo solo con l’impostazione geografica, così facendo questa applicazione permette di conoscere e incontrare nuove persone, vicine e interessate a loro volta a fare nuovi incontri.

In alternativa, si può usare Tinder in maniera anonima utilizzando un profilo fake di Facebook: in questo modo Tinder diventa un’applicazione per speed date completamente anonima, ecco la guida su come usare al meglio Tinder.

Come avere un profilo Tinder efficace

Link: Android | iPhone

guida Tinder

Ma l’utilizzo canonico, e anche quello effettivamente migliore e più efficace, è utilizzare Tinder collegando l’applicazione al proprio profilo Facebook. In questo modo chi si collega a Tinder e visita il nostro profilo avrà la prova della nostra esistenza reale, del nostro essere delle persone vere e non dei semplici bot, o curiosi. E questo genera molta più fiducia rispetto a un profilo palesemente fake. In ogni caso, per chi fosse preoccupato per la propria privacy, nessuno dei propri amici su Facebook ha modo di scoprire, o di venire a sapere, se siamo collegati a Tinder, o se stiamo usando questa app per iPhone e Android per conoscere e incontrare nuove persone.

guida Tinder

Dopo aver impostato il proprio account, e averlo collegato a Facebook, è il momento di cominciare a personalizzare il proprio profilo Tinder. Molte delle informazioni importanti Tinder le prende direttamente dal profilo Facebook. La foto, per esempio, si sincronizza in automatico, in questo modo non ci si deve ricordare di cambiarla ogni volta. Ma c’è sempre la possibilità di impostarla manualmente, magari scegliendola da una in cui siamo venuti particolarmente bene.

guida Tinder

Altre cose cui prestare attenzione sono le informazioni personali. Si deve impostare correttamente il proprio sesso, il proprio orientamento sessuale, l’età cui si è interessati, e anche la distanza geografica. In questo modo Tinder selezionerà direttamente i profili interessanti per sesso, età e vicinanza. Modificando poi i propri interessi, e aggiungendo una breve descrizione di sé, si possono ottenere delle corrispondenze migliori. E, quindi, avere più fortuna nella ricerca di un amico, di un’amica, dell’anima gemella o dell’avventura da una notte. Ovviamente il profilo più efficace è quello che è anche chiaro su quello che si cerca.

Come chattare con Tinder

guida tinder

Il concetto base di Tinder è conoscere e incontrare persone nuove, selezionate in base ai nostri interessi, alla reciproca affinità e alla possibilità che l’incontro sia piacevole e divertente per entrambi. Per questo Tinder consiglia di valutare attentamente i profili mostrati e di cominciare una conversazione, o comunque dimostrare la disponibilità a parlare, solo con chi si reputa interessante. Per far vedere di essere disponibile a chiacchierare e a chattare è sufficiente trascinare la foto del profilo verso destra. In caso contrario, va spostata verso sinistra.

guida Tinder

Quando due persone dimostrano di avere entrambe intenzione di conoscersi, allora Tinder le mette in contatto e permette di chattare. I messaggi e le foto scambiati sono a tempo: dopo 24 ore si autodistruggono, per mantenere comunque un minimo di privacy. In ogni caso durante la chat ci si può accordare per scambiarsi la mail, il telefono o anche per incontrarsi di persona.

Due appunti, prima di concludere. Quando si segnala un profilo come “non piaciuto” sarò difficile riaverlo come segnalazione. Per questo alcuni consigliano di segnare tutti i profili come “mi piace”, e poi scremare durante la chat. Può essere una strategia efficace, e molto proficua se si vuole conoscere molta gente nuova in poco tempo. Ma di contro può anche essere stressante perché molti di questi incontri saranno noiosi, o non stimolanti. E, sopratutto, Tinder non riuscirà a calibrare efficacemente i suoi suggerimenti secondo i nostri gusti.

Infine, Tinder è completamente gratis nelle sue funzioni di base, e ha un bacino di utenti immenso, e in continua crescita. Questo permette di avere sempre la possibilità di incontrare persone nuove, di parlarci, di conoscerle e di avere degli appuntamenti anche galanti. E, perché no?, magari anche di incontrare l’uomo o la donna della propria vita, forse anche grazie a questa guida su Tinder.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *