5 Modi per Scaricare Video da Instagram

di Gabriele Li Mandri

Cosa puoi fare se hai trovato un bellissimo video su Instagram, e vorresti salvarlo nella tua personalissima collezione? Semplicemente non puoi farlo. O meglio: Instagram non te lo consente. Ed il motivo è piuttosto ovvio: potresti utilizzarlo per violare il diritto d’autore, ed in questo caso sarebbe una cosa illegale.

Ma se vuoi semplicemente tenertelo per te, e riguardarlo quando ne hai voglia, sappi che esistono dei sistemi che ti consentono di farlo. Per questa ragione, oggi vedremo ben 5 modi per scaricare video da Instagram.

Come scaricare video da Instagram sul PC?

Se hai deciso di scaricare sul tuo pc un video che hai trovato su Instagram, sappi che esistono due modi che ti consentono di realizzare questo tuo obiettivo. Nello specifico, potrai farlo manualmente oppure utilizzare un servizio di video download che potrai trovare su Internet. Noi oggi ti mostreremo entrambi i metodi.

Instagram

Se vuoi scaricarlo manualmente, dovrai sporcarti le mani andando a cercare il link diretto del video dal codice sorgente della pagina, estrarre questo link e ovviamente seguirlo per poter avviare il download del video. Ma come puoi fare? Apri il video che desideri scaricare, clicca con il pulsante destro del mouse sul video, e seleziona la voce “Ispeziona elemento”.

Fatto questo, dovrai cliccare su “Visualizza fonte pagina”. A questo punto dovrai pescare dal mare del codice il tuo video. Come? Semplicemente aprendo lo strumento di ricerca del browser e digitare “.mp4”. Il collegamento del video è sempre accanto alla stringa di testo “src” (source). Poi dovrai semplicemente inserire il collegamento in una nuova scheda del browser e scaricare il tuo video.

DowloadVideosFrom

Il secondo metodo è decisamente più veloce: devi solo utilizzare un servizio online come ad esempio DownloadVideosFrom. Per usarlo, dovrai aprire il video su Instagram, copiare il suo URL, incollarlo nel campo di testo sul sito di questo tool online, e successivamente cliccare sul pulsante “Download MP4”.

Come scaricare video da Instagram su Android?

Su Android, la questione potrebbe sembrarti in apparenza semplice: questo perché il sistema operativo li memorizza in automatico nella cache, dunque ti basta solamente capire dove vanno a finire questi video quando vengono salvati. O in alternativa puoi utilizzare una app di terze parti per scaricare i video senza doverli prima guardare.

Android

Per quanto concerne il primo metodo, ecco come fare: devi innanzitutto guardare il video che vuoi scaricare, e dovrai guardarlo tutto, se vorrai scaricarlo per intero. Fatto questo, devi aprire il file manager del tuo telefono e andare su Android, Dati, com.instagram.android e poi su Cache e su Video. I video che hai guardato hanno l’estensione .clean. Per poterli vedere, devi semplicemente rinominare l’estensione in .mp4. Ovviamente, eliminando la cache eliminerai tutti i video, a meno che tu non li abbia spostati.

Instagram

Se non hai né il tempo né la voglia di star lì a guardare tutto il video, puoi scaricare una app come Video Downloader for Instagram. Una volta che l’avrai lanciata, dovrai copiare il collegamento video da Instagram, facendo click sui tre pulsanti in verticale e selezionando Copia Collegamento. Poi, dovrai cliccare sul pulsante Incolla sulla app Video Downloader. Ti basta questo per salvare quel video nella Galleria.

Come scaricare video da Instagram su iOS?

Regrammer

iOS purtroppo ha opzioni molto limitate: esiste un solo modo per scaricare video da Instagram, ovvero utilizzare l’app Regrammer. Non serve specificarti come utilizzarla, dato che il suo funzionamento è praticamente identico a Video Downloader for Instagram: solo dovrai selezionare Anteprima su Regrammer, dopo avervi copiato il link del video.