2010 29/11

Come disattivare Alice Pay

disattivare alice payAbbiamo salutato con gioia, qualche tempo fa, il piano Telecom per coprire in maniera pressochè totale il territorio italiano con l’ADSL a 20 mega. E, sotto alcuni aspetti, abbiamo anche apprezzato Alice; ma poi sono cominciati, come ben sapete, i problemi di sicurezza, sopratutto per il wifi e le password facili da scoprire. E’ vero che la vulnerabilità riguarda sia Fastweb che Alice, ma ora sorge un altro problema di sicurezza: Alice Pay. Cos’è? E’ una funzione automatica di Telecom che permette di acquistare in rete addebitando tutte le spese direttamente in bolletta.

Qual’è il trucco? Il tutto avviene in maniera automatica e ci si ritrova a spendere senza nemmeno rendersene conto. Vediamo, quindi, come evitare spiacevoli sorprese.

I passi da fare per disattivare Alice Pay

sede telecom Italia

Ovviamente noi non ci stupiamo più quando grandi industrie applicano tecniche, non dico fraudolente, ma abbastanza confusionarie e poco trasparenti, per produrre profitto. D’altro canto questo è il sistema economico sociale in cui ci ritroviamo a vivere, questo è il mondo in cui ogni giorno dobbiamo affrontare delle sfide e delle difficoltà nuove. E, in questo strano pazzo mondo, anche le grandi imprese, pur di raggranellare qualche euro in più, sono disposte a giocare con il detto e il non detto. Ed è proprio questo il caso di Alice Pay…

Perché? Perché è un servizio che viene attivato in maniera automatica, e che viene presentato come una scelta fatta per semplificare la vita a noi utenti del web. Come? Permettendo l’addebito in bolletta degli acquisti effettuati nella rete, evitando l’utilizzo della carta di credito. Bello, no? Ma, come dicevamo prima c’è il trucco.

Innanzitutto l’acquisto avviene il più delle volte in maniera automatica, rendendoci inconsapevoli di aver speso e aver acquistato. Perché? Perché il sistema riconosce in maniera automatica la linea Alice da cui ci si sta collegando e trasmette al sito del venditore, se convenzionato con Telecom, tutti i nostri dati. E quindi una semplcie visita ad un negozio virtuale, e dei semplici click su un carrello, giusto per vedere quanto spenderemmo, diventa una spesa effettuata.

Tutto qui? Quasi, perché Telecom comunque avvisa dell’acquisto effettuato. Quando? Dopo che ci ha addebitato in bolletta la spesa una mail di Alice ci ringrazia di aver usufruito del servizio e ci riporta l’importo speso. Ci vien quasi da dire che dopo il danno anche la beffa…

Ma, in tutto questo c’è da sommare il rischio derivato dalle password facilmente ricavabile delle linee wifi. Proviamo solo a pensare: quasi chiunque può scoprire la password della nostra linea wifi e da lì acquistare in maniera sicura sul web, senza scucire una lira di tasca propria, ma pagando con la nostra bolletta.

Cosa possiamo fare? Disattiviamo la funzione Alice Pay, seguendo questi semplici passaggi.

  1. Accedere all’area I tuoi acquisti;
  2. Inserire username e password;
  3. Cliccare su Gestione Linea;
  4. Cliccare sul pulsante Disabilita.

Così semplice? Sì, basta fare questo per tutelarci dal rischio di click facili e acquisti incauti. Fermo restando che io trovo l’idea dell’addebito in bolletta molto utile e interessante, preferirei che tutto il processo fosse reso più trasparente e, quasi per paradosso, meno semplice. Quando sarà così penso che ci farò un pensierino e, forse, riattiverò Alice Pay.

Come disattivare Alice Pay ultima modifica: 2010-11-29T11:03:14+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento