2011 27/07

La Reale Velocità di Connessione ADSL dei Vari Provider Italiani

velocità provider italianiL’AGCOM, l’Autorità per le Garanzie nelle Telecomunicazioni, ha pubblicato recentemente uno studio sulla reale velocità di connessione ADSL offerta dai vari provider e compagnie telefoniche italiane. Il test per misurare la velocità dell’ADSL è abbastanza oggettivo e viene effettuato tenendo conto di molte variabili: vale la pena leggere i risultati perché danno alcune indicazioni interessanti. Ad esempio? Che spesso conviene fare un piano che prevede una velocità nominale bassa, che tanto nella pratica quella reale è superiore ad altre offerte più costose. Ma lasciamo parlare i numeri e proviamo a stilare una piccola classifica in base alla velocità reale di connessione ADSL dei vari provider.

L’ADSL più veloce: Fastweb

adsl fastweb

Nonostante il prezzo sia uno dei più alti in Italia Fastweb risulta essere il provider in grado di garantire una velocità di download maggiore rispetto ai propri concorrenti. Ma a patto di scegliere la tariffa più lenta. Come? Sì, perché il piano tariffario da 10 Mbps ne permette in realtà ben 9,227, mentre quello da 12 Mbps si ferma solamente, per così dire, a 8,976 Mbps. In pratica dobbiamo pagare di meno per poter navigare più velocemente.

I risultati sono buoni, sopratutto quello riferito alla prima offerta: la velocità reale di connessione ADSL è molto vicina a quella dichiarata. Già con la seconda offerta, però, il rapporto tra velocità dichiarata e velocità reale scivola. Ma siamo comunque ben sopra la media degli altri provider.

Le seconde file: Telecom, Vodafone e Wind

telecom, vodafone, wind

Seconde per rese sono altre tre grandi compagnie telefoniche italiane. Con uno scarto attorno al 15% tra la velocità indicata nel contratto e quella reale misurata da AGCOM. Telecom e Vodafone propongono piani per navigare a 7 Mbps, Wind a 8 Mbps. In realtà le prime due compagnie ci fanno viaggiare attorno ai 6 Mbps (per la precisione 6,089 e 6,022 rispettivamente) mentre Wind è leggermente più veloce ma non riesce ad andare oltre i 6,662 Mbps. E’ un 17% in meno rispetto a quello promesso. Per dare un dato confrontabile la velocità reale di Fastweb è inferiore del 7,8%, con una velocità finale maggiore del 38,5%.

Gli altri provider

provider per adsl

La situazione degli altri provider italiani è molto più critica. Potremmo dare una sufficienza molto tirata a TeleTu e SiPortal (velocità reale attorno ai 5,5 Mbps e una differenza con il promesso di un quarto in meno) ma tutti gli altri non superano nemmeno i 2 Mbps. Voglio dire, io spesso navigo con una chiavetta internet collegandomi alla rete mobile ma raramente la mia velocità è inferiore ai 2 Mbps: la mia connessione mobile è nella pratica più veloce di quella ADSL offerta da molti provider italiani.

La peggior offerta in assoluto? FlyNet: promette 7 Mbps e ne concede realmente 1,116, meno 85%. Con il paradosso che il piano da 4 Mbps è più veloce di un terzo: 1,586. Bello, no?

Mi fermo qui, sul sito di AGCOM è possibile recuperare tutti i dati necessari ad approfondire la situazione per ogni provider italiano. Ricordo solamente che la velocità reale di connessione ADSL è una velocità media misurata su un periodo significativo, e in varie zone d’Italia. Magari qualcuno con un pizzico di fortuna si trova in una zona meglio servita di altri e la propria navigazione risulterà migliore. Oppure, al contrario, avrà una velocità di connessione ancora più bassa rispetto a quanto dichiarato dai vari provider.

La Reale Velocità di Connessione ADSL dei Vari Provider Italiani ultima modifica: 2011-07-27T10:24:56+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Un Commento su "La Reale Velocità di Connessione ADSL dei Vari Provider Italiani"

  • Ruggero De Ceglie

    Non credo propio che Telecom da 6 mega circa!! Ma non diciamo cazzate,io con Telecom ho 8127 Kb/s di banda e facendo il test anche in vari orari e giorni non vado mai sotto a 6800 -7000 Kb/s,con punte anche di 7200-7300!!

Lascia un commento